fbpx
Integratore Alimentare Detox - Ylati.it
19428
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-19428,ajax_updown,page_not_loaded,,side_menu_slide_with_content,width_470,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Integratore Alimentare Detox

INTEGRATORE ALIMENTARE DETOX

Linea Active Body

 

Linea TRICOSTAMYL – Linea DETOX

 

Integratore alimentare composto da un pool di ingredienti quali:

 

 CARDO MARIANO

 BARDANA

 TARASSACO

 SALSAPARIGLIA

 RAFANO

 CARCIOFO

 FUMARIO

 

GLUTEN FREE – ALCOL FREE

FUNZIONALITA’: Depurativo – Detossinante

 

L’integratore alimentare DETOX ha una azione depurativa e detossinante a base di estratti concentrati di 10 piante: Cardo, Carciofo, Tarassaco, Fillanto sono un valido supporto per la funzionalità epatica; Bardana, Fumaria e Salsapariglia contribuiscono alle funzioni depurative dell’organismo e al benessere della pelle; Betulla, Lespedeza e Rafano utili per il drenaggio dei liquidi corporei; il Tarassaco aiuta inoltre la regolarità del transito intestinale e il Carciofo facilita la funzione digestiva.

 

Integratore Alimentare Detox

 

DETOX è particolarmente indicato per depurare il fegato e disintossicare l’organismo; inoltre facilita la funzionalità digestiva e intestinale. Ottimo dopo una terapia farmacologica prolungata, per depurare l’organismo.

 

PROPRIETÁ SALUTISTICHE DEGLI INGREDIENTI:

CARDO MARIANO:

Il cardo mariano è noto per avere una valida azione protettiva sul fegato, legata alla silimarina. La sua assunzione è indicata per la disintossicazione dovuta a epatite, cirrosi e tossine ambientali, che entrano nel corpo tramite il cibo, l’acqua, l’aria e la pelle. Rigenera i tessuti del fegato, stimolando la produzione di nuove cellule, ringiovanendolo e proteggendolo dai danni futuri. Per la sua proprietà tonica e decongestionante, migliora la funzionalità epatica, ed è coadiuvante contro problemi, legati alla fatica, la depressione e ad allergie alimentari.

BARDANA:

Da sempre conosciuta come la pianta dermopatica per eccellenza, a livello terapeutico la bardana s’impiega per la cura delle dermatosi di vario genere, legate a disordini biologici e metabolici. La bardana, perciò, è particolarmente valida nel trattamento dell’acne, dermatiti, eczema, seborrea, forfora e psoriasi, grazie alla presenza di composti polinsaturi, acidi fenolici dotati di proprietà antibiotica, antibatterica e antiflogistica.

In fitoterapia è inoltre usata per la sua attività depurativa, (stimola la funzionalità biliare ed epatica) ipoglicemizzante ipocolesterolemizzante, lassativa e antireumatica. La radice di questa pianta contiene lignani, vitamine del complesso B, amminoacidi, oligoelementi, sostanze amare, tannini e resine; ma soprattutto è costituita da inulina, che svolge un’azione drenante e purificante del sangue, che favorisce l’eliminazione delle tossine, cioè i “rifiuti” delle diverse reazioni metaboliche dell’organismo. 

TARASSACO:

Il tarassaco viene utilizzato per favorire la digestione, regolare il flusso biliare e per stimolare la diuresi, per le sue proprietà coleretiche e colagoghe, diuretiche e blandamente antinfiammatorie. Del tarassaco si utilizza tutta la pianta –  radice e parti aeree – che contengono flavonoidi, minerali, acidi fenolici, sostanze amare e lattoni sesquiterpenici. Le radici sono inoltre ricche di inulina e fruttosio. Queste sostanze, e in particolare i principi amari, sono responsabili delle proprietà del tarassaco, un’erba capace di aumentare la produzione di bile e stimolare il flusso biliare, migliorando così l’attività del fegato e la digestione. 

L’assunzione di tarassaco è indicata in caso di disturbi digestivi lievi che includono la sensazione di pienezza, digestione lenta, inappetenza e flatulenza.

FILLANTO:

Il fillanto ha un numero cospicuo di principi attivi, grazie ai quali viene considerato un ottimo coadiuvante se utilizzato in concomitanza all’assunzione di terapie farmacologiche per diverse problematiche. Inoltre sembra essere anche in grado di rilasciare copiosi effetti benefici sul nostro corpo. Nello specifico:

  • può avere un effetto drenante: poiché sembra essere in grado di contrastare problematiche legate al fegato, colecisti e utilizzato come diuretico per aiutare a mantenere costante il funzionamento dei reni;
  • può aiutare a calmare le infiammazioni: in quanto sembra essere in grado di lenire le infiammazioni delle prime vie aeree, aiutando a contrastare stati febbrili e sintomatologie legate al raffreddore e mal di gola;

CARCIOFO:

Le più importanti qualità per la salute del carciofo riguardano il fegato (ne garantisce il corretto funzionamento, aumenta la secrezione della bile favorendo la digestione dei grassi e la contrazione della cistifellea, promuovendone lo svuotamento), le sue doti per abbassare il colesterolo cattivo, per migliorare digestione e la diuresi e per alzare la pressione del sangue grazie al contenuto di potassio. Ma il carciofo viene considerato da diverse ricerche scientifiche anche come un naturale protettore contro il cancro, grazie soprattutto al contenuto di antiossidanti.

Senza dimenticare che i carciofi contengono quantità di ferro piuttosto elevate che li rende un valido alleato in caso di anemia. Ricordate però che, per favorire l’assorbimento del ferro, è necessario assaporare i carciofi con una fonte di vitamina C, ad esempio il succo di limone.

RAFANO:

Il rafano possiede diverse proprietà benefiche. “Innanzitutto svolge un’azione antibatterica e antibiotica, grazie alla presenza di glicoli dell’olio di senape come la sinigrina che, unitamente agli oli essenziali presenti, sono responsabili del tipico sapore intenso e pungente del rafano.” È utile in caso di inappetenza e aiuta la digestione, favorendo la produzione di bile e succhi gastrici, ma ha anche un rilevante potere antinfiammatorio. In particolare risulta molto utile come espettorante e purificante per le vie respiratorie, in caso di raffreddore, tosse e bronchite.”

La presenza della vitamina C, inoltre, fa sì che questo alimento contribuisca al rafforzamento delle difese immunitarie, ma non soltanto: “il rafano è un ottimo analgesico, utile in caso di dolori di vario genere, specie quelli di origine muscolare e reumatismi.”

 

Interazioni o effetti collaterali

Alle dosi prescritte, non sono note interazioni o effetti collaterali connessi all’utilizzo del prodotto; evitare in caso di accertata ipersensibilità a uno o più ingredienti del prodotto.

 

Prenditi cura del tuo corpo e dei tuoi capelli, scopri tutta la linea degli Integratori Alimentari Ylatì

Acquista on line

 

Per cercare la farmacia o parafarmacia più vicina a te clicca Qui.

 

Categoria
Integratori Alimentari - Benessere del Corpo, Integratori Alimentari - Capelli